News


News del 15/06/2018


CEETTAR SCEGLIE LA SEDE MASCHIO GASPARDO PER L’ASSEMBLEA GENERALE

Gli stabilimenti padovani di MASCHIO GASPARDO hanno ospitato un evento di portata internazionale per il settore della meccanizzazione agricola.

I rappresentanti del CEETTAR infatti, la Confederazione Europea che riunisce tutti gli imprenditori impegnati nel settore, hanno scelto la nostra Azienda per l’assemblea generale di due giorni che ha visto riunirsi 24 membri provenienti da tutta Europa.
Obiettivo dell'assemblea è stato fare un bilancio sulla situazione generale di questo settore, così vitale per l’economia di ogni singolo Stato appartenente alla UE, e discutere sugli scenari futuri da un punto di vista industriale, tecnologico e ambientale. 

Guidati dal Presidente Klaus Pentzlin, i componenti della commissione hanno lavorato assiduamente nelle sale messe a disposizione da MASCHIO GASPARDO, ma la due giorni di assemblea ha lasciato spazio anche alle visite dei nostri stabilimenti di Campodarsego e Cadoneghe, nonché ad una presentazione di tutto il gruppo svoltasi nel pomeriggio di oggi presso MG Academy.

Grazie alla collaborazione con BASF, la società europea specializzata in prodotti chimici, l’assemblea ha toccato anche i punti della sostenibilità ambientale, tema molto sentito anche dalla nostra azienda, nonché delle sinergie possibili tra i diversi settori industriali. 

"La presenza dell'assemblea generale di CEETTAR nel nostro quartier generale", spiega il Presidente Mirco Maschio, "ci riempie d'orgoglio, poichè espressione del ruolo internazionale che il nostro gruppo mantiene nel panorama della meccanizzazione agricola. Ruolo che contiamo di consolidare e mantenere anche per gli anni a venire". 

Soddisfazione per l'andamento dei lavori è stato espresso anche dallo stesso Pentzlin, che ha molto apprezzato la filosofia aziendale del nostro gruppo, da sempre orientata verso un continuo miglioramento qualitativo, tecnologico e organizzativo riassunto nel claim proprio di MASCHIO GASPARDO: insieme si vince.