News


News del 17/03/2017


CONTINUA IL TOUR NAZIONALE DEL PROGETTO LIFE-AGRICARE

Si svolgerà a Foggia il 31 marzo il terzo incontro formativo del progetto Life-Agricare (www.lifeagricare.eu), presso il Centro di Ricerca per la Cerealicoltura. 

L’evento è rivolto a professionisti, contoterzisti, agricoltori e consulenti aziendali e si pone l’obiettivo di illustrare l’integrazione di alcuni sistemi di agricoltura di precisione con le tecniche di agricoltura conservativa impiegate e valutate nel corso del progetto Life+ AGRICARE - “Introduzione di tecniche innovative di AGRIcoltura di precisione per diminuire le emissioni di carbonio”.

Il progetto, al quale partecipano Veneto Agricoltura, l’Università degli Studi di Padova, l’Agenza ENEA e Maschio Gaspardo, è iniziato nel 2014 ed ha messo a confronto quattro diverse tecniche di lavorazione del suolo (convenzionale, no tillage, minimun tillage e strip tillage) supportate dall’agricoltura di precisione, applicate a quattro differenti colture (mais, soia, colza e frumento tenero.

Durante l’incontro del 31 marzo saranno presentati i risultati relativi alle rese, ai conti colturali, ai bilanci energetici ed ambientali: ): l’obiettivo è dimostrare come moderne tecnologie di precisione possano permettere di migliorare il rendimento, pur con un minore impatto ecologico.

L’incontro è organizzato nell’ambito del progetto Life+ AGRICARE, da ENEA con il supporto e la collaborazione del Centro di ricerca per la cerealicoltura e l’Associazione dei Dottori in Agraria e Forestali di Foggia.

Per informazioni: federica.colucci@enea.it