News


News del 06/11/2012


EIMA 2012: PRESENTATA LA CONTESSA MASCHIO GASPARDO

L’edizione 2012 di Eima è iniziata per Maschio Gaspardo all’insegna di una grande novità: la presentazione in anteprima assoluta di CONTESSA, una soluzione innovativa per combinare lavorazione e semina. 

Questa nuova macchina, trainata per non gravare sul trattore, è facilmente manovrabile in campo e su strada grazie alle larghe ruote portanti che sono posizionate tra l’erpice rotante e gli organi di semina. La capiente tramoggia è stata collocata sopra alle ruote per una perfetta distribuzione dei pesi in campo.
Per riempirla con seme, se si utilizza una barra per cereali o concime quando si seminano colture monogerme, l’operazione è più che mai agevole grazie all’innovativo ed unico sistema Easy Top. Con un pulsante si comanda dalla cabina di guida l’apertura e la chiusura del serbatoio.
L’elettronica intelligente con tecnologia ISOBUS consente di gestire la macchina in ogni sua operazione con semplici e intuitive operazioni.
Versatilità è la parola d’ordine per un modello che si presta alle lavorazioni primaverili ed autunnali, infatti la conversione da una modalità di semina all’altra è stata studiata per essere facile e rapida.
L’erpice rotante classico nella sua affidabile meccanica e eccellente finitura è abbinabile a vari rulli posteriori per ottenere il risultato preferito. Tutte le regolazioni sono idrauliche e si gestiscono dal posto guida. Per soddisfare diverse esigenze sono state previste diverse tipologie di meccanica e larghezza operativa.
I modelli abbinabili sono Aquila Rapido e Toro Rapido, entrambi costruiti con un telaio speciale.
La precisione del sistema di distribuzione è garantita dal collaudato distributore FLEXEED che grazie alla dotazione standard di rulli distributori intercambiabili rende possibile variare con estrema precisione il dosaggio e prodotto distribuito.
Il modello presentato durante la fiera è caratterizzato da una nuova versione di MANTA, seminatrice di precisione pieghevole a 16 file (seminatori MTR), che lavora ad interfila 37,5 cm per seminare soia, colza e mais ad alta densità per il trinciato da biogas. Grazie ad un sistema di sollevamento ed esclusione di 8 elementi la macchina può lavorare anche con il tradizionale interfila di 75 cm.
Questo per fornire la massima versatilità, caratteristica che rende unica CONTESSA: l’insieme di due prodotti perfetti per una macchina dalle prestazioni uniche.