News


News del 04/04/2014


GLI ERPICI MASCHIO PROTAGONISTI SU PROFI

Negli erpici rotanti si condensa tutta l’esperienza del Gruppo Maschio Gaspardo: una filosofia costruttiva che da 50 anni mette al primo posto tecnologia e qualità. Profi, rivista internazionale di settore, presenta in campo Toro, Orso e Jumbo per il massimo rendimento.

50 anni di storia, oltre 30 linee di prodotto e 80 modelli di erpici per una gamma completa di attrezzature che copre tutte le fasi della meccanizzazione agricola. Gli erpici Maschio, in particolare i modelli Orso, Toro e Jumbo, sono stati testati dalla redazione tecnica del magazine internazionale Profi, dedicato alle tecnologie applicate nel campo dell’agricoltura.

Nel numero di marzo, la testata ha pubblicato un servizio approfondito sui nuovi modelli degli erpici Maschio a sgancio rapido, mirati a soddisfare le esigenze di contoterzisti e aziende agricole di grandi dimensioni.

Nell’ambito della lavorazione del terreno, il brand Maschio ha già ampia diffusione sul mercato britannico: molto popolari sono il modello fisso DM e quello pieghevole Aquila. La novità dei modelli analizzati da Profi risiede sicuramente nel supporto di potenze più elevate, mettendo in campo delle macchine adatte a impieghi continui e gravosi su terreni tenaci. L’erpice fisso Orso, infatti, è sviluppato per trattori con potenza sino a 250 HP, mentre gli erpici pieghevoli Toro e Jumbo possono supportare trattori rispettivamente sino a 380 HP e 450 HP per il massimo rendimento del terreno.

Tutti e tre i modelli possiedono cuscinetti orientabili a rulli, che conferiscono una resistenza maggiore rispetto a quelli a sfere o a rulli conici, combinando robustezza e affidabilità alla semplicità di manutenzione.

Con gli erpici Maschio funzionalità e prestazioni eccellenti sono sempre garantite e Profi lo conferma.

Clicca qui per leggere l’articolo in inglese apparso sul numero di marzo 2014 di Profi – Tractors and Farm Machinery.