CENTAURO AQUILA RAPIDO COMBI

147-242 kW (200-330 HP)
COMBINATA ERPICE ROTANTE CON SEMINATRICE PNEUMATICA IN LINEA E TRAMOGGIA FRONTALE

CENTAURO è la combinazione di una tramoggia frontale e di un erpice pieghevole con barra di semina. Questa configurazione permette di avere un’ottimale distribuzione dei pesi, tutto a vantaggio della capacità di trazione, specialmente sui terreni in collina. La macchina è disponibile in larghezze da 4 a 6 m, con tramogge da 1100 o 1600 litri; grazie al telaio pieghevole rientra nell’ingombro stradale di 2,55 m. La dosatura del seme è affidata alla trasmissione elettronica GENIUS con ampio monitor dotato di tastiera numerica. La barra di semina è connessa all’erpice da un sistema a parallelogramma che permette di seguire al meglio i profili di terreno ondulati.

Versione Larghezza di lavoro
cm
Ingombro
cm
Profondità di lavoro
cm
Numero di utensili
nr.
ELEMENTI DI SEMINA DISTANZA FILE (CM) CAPACITA' TRAMOGGIA (Lt) Potenza richiesta (HP)
4500 460 487 28 36 36 12.5 1260 200-330
5000 500 537 28 40 40 12.5 1600 220-330
6000 600 637 28 48 48 12.5 1600 250-330

ERPICE

  • Riduttore centrale di velocità P.d.p. 1000 giri/ min
  • Cambio laterale di velocità P.d.p. 1000 giri/min
  • Coppia ingranaggi standard per cambio velocità: 17-23
  • Giri rotore P.d.p. 1000 giri/min (2v): 290-357
  • Giunto cardanico centrale a camme (forcella lato trattore 1” 3/8 Z6 e Z20) (LONG LIFE)
  • Giunti cardanici laterali diretti (LONG LIFE)
  • Smontaggio rapido cuffie protezione cardano
  • Corpo trasmissione rinforzato a doppia scocca
  • Alberi porta coltelli di forma circolare
  • Cunei di rinforzo in acciaio stampato (PLUS)
  • Protezioni laterali ammortizzate lunghe
  • Sgancio rapido dei coltelli
  • Rullo posteriore con regolazione profondità a perni
  • Attacco universale a 3 punti di cat. III
  • Barra livellatrice posteriore con martinetti meccanici di regolazione montata sul rullo
  • Impianto fanaleria posteriore per trasporto (smontato)
  • Dispositivo manuale per selezione modalità di lavoro: fissa - oscillante verso l’alto
  • Azionamento idraulico per apertura e chiusura dei corpi del pieghevole
  • Agganci di sicurezza idraulici per fase di trasporto
  • Larghezza ad erpice pieghevole chiuso: cm 240
  • 2 coltelli per rotore
  • Ancora centrale
  • Protezioni antinfortunistIche «CE» (montate)

SEMINATRICE

  • Seminatrice pneumatica con tramoggia frontale
  • Due dosatori volumetrici con distribuzione pneumatica (vers. 5000-6000)
  • Un dosatore volumetrico con distribuzione pneumatica (vers. 4500)
  • Azionamento soffiante idraulica dipendente dal trattore
  • Capacità tramoggia: 1600 l (1260 l per vers. 4500)
  • Tubi di trasporto seme
  • Disinnesto elettrico di metà macchina (versioni 5000/6000)
  • Ghigliottina esclusione dosatore (versioni 5000/6000)
  • Tegolo interno tramoggia per sostegno seme (versioni 5000/6000)
  • Fanali anteriori
  • Adattamento su erpice MASCHIO mod. Aquila Rapido 4600,5000,6000 con attacco
  • rapido
  • Telaio posteriore (2 teste di distribuzione su versioni 5000/6000)
  • Regolazione idraulica pressione assolcatori
  • Erpice copriseme
  • Supporti per il parcheggio della macchina
  • Segnafile idraulico traccia al centro
  • Versione a stivaletto con elementi disposti su 3 ranghi
  • Kit luci e tabelle ingombro
  • Bilancia elettronica
  • Radar Velocità avanzamento (montato di serie sulla tramoggia)
  • Azionamento elettrico dosatore - sistema GENIUS
  • Rulli dosatori : G1000 montato, in dotazione F25-125 e N500
  • Su versioni 5000/6000 in dotazione anche G1002 per concime
Capiente tramoggia anteriore Open Close

PA 1

Capiente tramoggia anteriore

Il serbatoio anteriore a uno o due distributori (capacità di 1260 e 1600 l rispettivamente) trasferisce parte del carico dall’asse posteriore della trattrice a quello anteriore garantendo elevata guidabilità e sicurezza. La potente soffiante trasporta i semi alla barra di semina mediante tubi flessibili di grande diametro (150 mm), garantendo un trasporto fluido senza intasamenti.

Diverse versioni di erpici copri seme Open Close

ERPICE COPRI SEME2

Diverse versioni di erpici copri seme

Sono disponibili due versioni di dente elastico e diversi dispositivi per la regolazione dell’erpice copri seme. Il dente STANDARD è indicato per terreni lavorati ed è comunemente impiegato sulle seminatrici in linea. Assicura un’ottima copertura su ogni tipologia di terreno, anche zolloso. La versione SOFT ha una molla più leggera e un’inclinazione meno aggressiva per evitare ingolfamenti. Questa versione è indicata per chi semina su terreno sodo con abbondanti residui colturali. La regolazione dell’erpice copri seme avviene attraverso dei perni mentre è opzionale la regolazione multipla mediante martinetto continuo.

Ampia scelta di assolcatori per ogni condizione di lavoro Open Close

seeding unit NINA2

Ampia scelta di assolcatori per ogni condizione di lavoro

1 Assolcatore a stivaletto: indicato per ogni tipologia di terreno (lavorato, ricco di scheletro) in assenza di residui colturali. Le parti a contatto con il suolo sono costituite da materiali anti usura di lunga durata e facilmente sostituibili.

2 Assolcatore a disco in acciaio inox: raccomandato per terreni lavorati o sodi con abbondanti residui colturali. Il disco è mantenuto pulito da un doppio raschia fango. Il controllo della profondità avviene mediante un pattino laterale o a richiesta attraverso un ruotino in gomma da 2”.

3 Assolcatore a doppio disco COREX in acciaio al boro: suggerito per la semina su terreni lavorati con presenza di residui colturali in superficie. Grazie all’esclusiva bombatura, i dischi facilitano il controllo della profondità. L’utilizzo di cuscinetti a tenuta stagna invece, evita la lubrificazione e il tempo da dedicare alla manutenzione.

Combinazione perfetta Open Close

DSC0266

Combinazione perfetta

Il sistema di connessione tra erpici pieghevoli combi e seminatrici è garantito da un sistema a parallelogramma che mantiene perpendicolarità della barra di semina al variare della profondità di lavoro dell’erpice. La barra di semina solidale al rullo garantisce una profondità di semina costante anche su terreni collinari. E’ possibile scollegare la seminatrice in un minuto con facile e confortevoli operazioni.

Tensionamento idraulico della barra di semina Open Close

assets/

Tensionamento idraulico della barra di semina

La pressione degli assolcatori al suolo è comodamente modulata idraulicamente dalla cabina di guida.

Download

Documento Peso Tipo
4 MB pdf

Richiesta Informazioni