TERREMOTO 3

COLTIVATORE A MOLLE/BULLONE
TELAIO FISSO

L’evoluzione del coltivatore a denti secondo Maschio si esprime nel nuovo TERREMOTO 3, “3” come i suoi ranghi di elementi ben distanziati (730 mm). L’alta luce da terra (900 mm) e l’ampia spaziatura tra ancore dello stesso (900 mm) rango, permettono la massima velocità di lavoro in campo (10 km/h) senza rischi di intasamento. Grazie alle parti colari alett e laterali dei puntali e ai deflettori sul gambo dell’ancora è possibile ottenere una buona lavorazione del terreno fino a 25 cm di profondità. L’ampio disturbo sul primo strato di suolo garantisce un buon grado di affinamento del terreno e interramento delle stoppie.

Versione
Profondità di lavoro
cm
Ancore (N.) Larghezza di lavoro
cm
Ingombro stradale
cm
Dischi (⌀/N.)
230 51-95 / 70-130 25 7 230 230 6
300 62-110 / 85-150 25 10 300 300 8
350 110-132 / 150-180 25 12 350 350 8
400 folding 126-185 / 170-250 25 13 400 300 8
  • Attacco 3 punti, cat. III^ N
  • Puntali 80mm (profondità di lavoro fino a 25cm)
  • Deflettori 80mm disposti ad X per un rimescolamento intensivo del residuo
  • Ancora dritta con bullone di sicurezza o assorbitore a molla
  • Barra livellatrice a molla con molle laterali telescopiche
  • Erpice posteriore TERREMOTO 3 230 *
  • Erpice posteriore TERREMOTO 3 300 *
  • Erpice posteriore TERREMOTO 3 350 *
  • Aumento per barra livellatrice con dischi, dischi laterali telescopici TERREMOTO-3 300 **
  • Aumento per barra livellatrice con dischi, dischi laterali telescopici TERREMOTO-3 350 **
  • Deflettori dritti 80mm per terreni compatti (1 unità) ***
  • Puntali 100mm - profondità di lavoro fino a 20 cm (1 unità) ****
  • Ali 310mm - per lavorazioni superficiali (1 unità)
Telaio e ancore Open Close

frame and tines

Telaio e ancore

Per la massima robustezza della struttura, il telaio è costituito da travi quadrate di ampia sezione (100 x 100 mm), con ancore disposte su tre ranghi. L’elemento di lavorazione presenta un’ampia luce libera tra telaio e puntale (900 mm), permettendo l’impiego anche sui terreni con più abbondante residuo colturale.

Puntale Open Close

shank cultivation

Puntale

Il puntale ricurvo, le alette laterali e i deflettori a vomerino permettono di applicare al terreno un elevato disturbo, producendo un’adeguata zollosità e un ottimo rimescolamento di terreno e residui. Il bullone di sgancio rapido delle alette laterali permette la rapida sostituzione degli elementi usurati.

Ammortizzatore a molle opzionale Open Close

optional spring dampener

Ammortizzatore a molle opzionale

Per prevenire danni ad ancore e telaio, derivanti dall’urto con ostacoli interrati, la macchina standard è dotata di un sistema di sicurezza a vite di trancio. Per un’operatività in campo senza interruzioni è disponibile a richiesta un ammortizzatore a molla regolabile che previene eccessivi carichi sull’elemento.

Barra livellatrice Open Close

leveling system

Barra livellatrice

La barra livellatrice a denti elastici o dischi, collocata dietro le ancore, compensa gli avvallamenti creati con la lavorazione del terreno e prepara la superficie per la successiva azione del rullo posteriore.

Regolazioni Open Close

regol terremoto300

Regolazioni

La profondità di lavoro è registrabile attraverso dei perni che limitano la penetrazione delle ancore nel terreno.  Barra livellatrice e rullo sono collegati alla stessa struttura a parallelogramma: ciò permette di ottenere con un’unica, rapida e semplice regolazione la stessa  incidenza per entrambi gli elementi. 

Download

Documento Peso Tipo
2.9 MB pdf

Richiesta Informazioni